Viaggio a – Gualdo Cattaneo 2018

Ovvero Come dimenticarsi i pali per la tenda e farla franca Venerdì 31 agosto dell’anno 2018 la SeptemCustodie, nella sua veste rievocativa, è partita in viaggio verso Gualdo Cattaneo, paesino sperduto nell’Umbria dove: i caffè costano novanta centesimi, c’è una discoteca all’aperto ed i tornei si fanno sul marmo. Dopo un lungo ed estenuante viaggio di sei ore, i sei eroi offertisi volontari per compiere quell’impresa eroica si accorsero di una cosa: i pali da tenda erano stati dimenticati nel TdT: sala di ritrovo dell’associazione dove, se si guarda attentamente, si riesce a scorgere del pulito tra tutta la polvere.
readmore

Fiera di fine estate – Torino 2016

Era da un po’ che la 7c non partecipava in forze ad una qualche manifestazione e così abbiamo puntato, sin dall’inizio dell’anno, ad un evento decisamente unico: la fiera di fine estate. Unico per le caratteristiche del Borgo Medievale di Torino che pur non essendo autentico lo è senz’altro più di noi rievocatori del 2016.
readmore

Gradisca Istorica 2016

Approfittando della splendida giornata abbiamo deciso, lo scorso 8 maggio, di visitare la manifestazione Gradisca Istorica organizzata dall’associazione storico culturale Lo sperone degli spiriti. Chiedendo il permesso agli organizzatori abbiamo anche approfittato per farci una passeggiata nei nostri amati abiti storici. Inoltre, grazie alla peculiare caratteristica di Gradisca Istorica ovvero l’essere una manifestazione multiepoca, Francesco ha prestato i propri abiti seicenteschi a Luca (potete ammirarli in questo album) ottenendo il pregevole record di portare a spasso due epoche del suo stesso armadio anacronistico.
readmore

Rigorosamente dopo l’alba – Corciano 2014

Qualche giorno fa ho avuto il piacere di assistere alla rievocazione storica di Corciano (Perugia) in Umbria, dove i miei amici della ASD SeptemCustodie si erano attendati. Corciano è meravigliosamente preservata e mantenuta, l’incarnazione dei paesi medievali in Umbria. Proprio sotto le mura della città ed accanto alla porta principale la 7C era accampata, nel più stretto rigore, senza alcun elemento contemporaneo (molte tende sono state lasciate aperte così che i turisti potessero sbirciarvi all’interno). Se dormissero su confortevoli materassini e comodi sacchi a pelo non ho modo di saperlo, ed anche in questo caso sono stati scrupolosamente nascosti.
readmore

Morimondo – Trecentesca 2012

Nello spazio retrostante la splendida abbazia di Morimondo, appena fuori Milano, nello scorso, e tristemente piovoso, fine settimana abbiamo partecipato alla Trecentesca. Si tratta di una splendida manifestazione che raccoglie gruppi amici provenienti da tutta europa, i più lontani persino dalla Danimarca e dalla Svezia! Noi siamo stati invitati dai nostri amici della Compagnia del DoppioSoldo di Verona e abbiamo riunito le nostre due tende assieme alle loro in un attendamento decisamente imponente e funzionale. L’evento era davvero d’eccezione. I gruppi presenti erano fantastici, compresi alcuni “artisti di ago e filo” che finora avevamo potuto ammirare solamente in fotografia grazie ai rispettivi blog. Si sono visti accampamenti di ogni forma e dimensione, tutti curati ed ordinati come piace a noi. Dalla ricostruzione della battaglia alla vita del campo, tutto quanto trasudava impegno e passione. Dal canto nostro, abbiamo scoperto i piaceri della cucina. Una volta “rodati” i primi pezzi, tra cui la padella in ferro battuto che è stata condizionata come si deve, ci siamo dedicati ad una frittata alle erbe che già vorremmo poter assaggiare di nuovo. Come facevamo a sopravvivere senza? Ora la nostra lista di acquisti è lunga: abbiamo bisogno di contenitori e stracci a non finire, oltre che qualche nuovo tegame e pentola. Le ore pioggia che ci hanno tormentato la domenica sono state comunque molto positive. Ci siamo rilassati e abbiamo girellato sotto alle gocce d’acqua, ammirando lo spettacolo dei campi e dell’abbazia, chiaccherando con chi ci capitava a tiro. Ben difesi dalla lana e dalle nostre tende, siamo tornati a casa asciutti, per una volta senza la paranoia di non saper dove stendere ad asciugare le tende (grazie, Tana delle Tigri, nostra base sotterranea). Dobbiamo davvero ringraziare di cuore i “Doppiosoldini”, i nostri ospiti. Un gruppo più simpatico ed accogliente di loro non si può trovare pur girando per tutto il medioevo! Peccato per le loro pessime frequentazioni: loro sanno divertirsi, mentre la triestina SeptemCustodie è composta da morti di sonno che a mezzanotte si sono già avvolti in un bozzolo di lana sul proprio sacco letto. Ci dichiariamo sconfitti! Per punizione friggeremo loro altra carne. Ma come dimenticare loro zuppa di verdure e salsiccia? Un vero toccasana per lo spirito godersela tutti assieme sotto al tendalino quando umidità e pioggia ci assediavano. Concludo salutando Andrea Rudatis, giunto da Treviso apposta per combattere sotto allo stendardo Scaligero e assolutamente in grado di sopportare quattro triestini antipatici, e per finire faccio una riverenza ai nostri vicini della Compagnia dell’Ariete, un altro dei gruppi italiani che amiamo di cuore per livello ricostruttivo e spirito!
readmore

Arta Terme – Dal bandit al carantan 2011

Per cominciare bene l’estate abbiamo pensato di utilizzare i nostri equipaggiamenti nel fresco della Carnia, più precisamente ad Arta Terme. Peccato che ci siamo beccati i giorni più caldi dell’anno, mitigati però dalla frescura notturna e da un’ottima anguria di cui abbiamo già parlato. In questa manifestazione, il campo ha visto per la prima volta la presenza del piccolo Leonardo, provetto rievocatore storico a soli tre mesi. Purtroppo però, il suo vestiario ha lasciato un pò a desiderare ma non per colpa sua: papà Giorgio e mamma Alessandra gli hanno si confezionato una bellissima camiciola in lino, ma talmente a misura che il tessuto, per nulla cedevole, risultava stretto e scomodo al piccolo rievocatore.
readmore

Cividale – Messa dello spadone 2011

Cividale, Messa dello spadone. Il freddo, l’organizzazione all’ultimo secondo, e qualche altro bizzarro avvenimento non ci ha impedito di partecipare anche quest’anno al corteo,  sempre uguale a se stesso, in seguito alla messa dello spadone. C’ è poco da aggiungere se non che riusciamo a divertirci comunque alle nostre piccole uscite e che ci fa sempre piacere incontrare qualche faccia amica con la quale non possiamo frequentarci spesso. Quest’anno poi alcuni scatti sono stati fatti veramente sotto una nevicata e l’atmosfera sicuramente ne ha guadagnato. Ed ora vi lascio alle, poche, immagini che abbiamo fatto di corsa poco prima che il sole scomparisse del tutto! La neve cade a Cividale ed è il caso di andarsene!
readmore

Valvasone 2010

“Hai speso tempo, buona volontà e tantissimi soldi per il tuo abito, non credi che dovresti usarlo?” – Simile a questa la vocina che nel mio cervello s’agita sovente. Lo ammetto, ho un problema: sono un dandy medievale, amo i vestiti, amo gli accessori, amo creare o elaborare cose sempre nuove per migliorare il mio look trecentesco. Peccato non ci siano poi tante occasioni per sfoggiarlo… O sì? Sebbene non avessimo intenzione di spostare più il campo per un po’ (dato che è in fase di flusso e cambiamento a causa di alcuni progetti FENOMENALI che per il momento restano top-secret), il clima dolce di fine estate ci ha ispirato una passeggiata nel passato. Il nostro piede ha calcato in passato le pietre del centro storico di Valvasone… E durante il weekend, i giorni prescelti per l’annuale rievocazione, l’ha fatto di nuovo: io, Martina, Giorgio ed Alessandra abbiamo infilato il farsetto e il kirtle e abbiamo ammirato le sue strade e le sue attrattive. Molti sono i dettagli che nelle rievocazioni ci fanno storcere il naso (siamo dei perfezionisti!), ma devo dire che l’organizzazione stavolta ci ha a più riprese stupito. Potrete ammirare tra le foto la fantastica impalcatura medievale eretta per il restauro del mosaico posato nel frontone della chiesa; un abbeveratoio di legno con le botti, al quale il furetto Demostene si è rinfrescato; la stupenda bancarella delle lane colorate con metodi antichi ed essenze vegetali (io e Marti facciamo i clienti trecenteschi… Peccato non fossero in vendita ma meramente dimostrative!). Quanto a noi, ci siamo divertiti. E’ sempre un po’ una festa indossare questi carissimi, travagliatissimi, speciali abiti. Anche se in effetti talvolta è un mustelide a rubarti la scena (ed anche questo è… doverosamente documentato per i posteri!). __________________________________________
readmore

Cividale – Palio di San Donato 2010

Se, contrariamente a quanto consigliato qualche giorno fa, non siete potuti passare a vedere il Palio di San Donato a Cividale ecco che veniamo in vostro soccorso con le immagini di questa manifestazione. E’ stata un’avventura piena di colpi di scena incredibili, fatiche e soddisfazioni.
readmore

Preparativi per Cividale 2010

Ebbene si è già passato un anno dallo scorso Palio di S. Donato! E anche questo anno parteciperemo con il nostro squisito “volontariato medievale”! I preparativi sono stati incredibilmente complessi e contorti e credo di non aver mai contato così tante iniziative personali e piccoli progetti portati a termine.
readmore
line
footer
Powered by Wordpress | Designed by Elegant Themes