Fodero spada a una mano Rinaldi

Questo è il primo fodero che abbia realizzato. Per alcuni dettagli della sospensione mi sono rifatto all’ Enciclopedia medievale di Viollet Le Duc. L’ uso di moderni rivetti da cuoio lo rende non proprio perfetto ma conto di cambiare puntale e invito con uno realizzato in ottone non appena mi sarà possibile. La cinta inoltre deve essere completata con dei decori sempre in ottone. A parte ciò, mi ritengo soddifatto perchè nonostante tutto fa ancora una bella figura.

Note: Pelle vacchetta 2-3mm, ottone, 420 grammi, lunghezza fodero 85 cm, lunghezza cinta 107 cm, passante fibbia 50 mm, fibbia larghezza 8,5 cm, fibbia lunghezza 11cm, fibbia spessore 5 mm

Tag: ,

  1. stefania ha detto:

    ciao Giorgio, se ti diamo la misura esatta della nostra spada, puoi realizzare un fodero, magari in pelle nera, simile a quello in figura, con il puntale e invito in ottone, come dici nella mail? Se si, quanto verrebbe a costare ed in che tempi potresti consegnarlo?
    grazie infinite per la cortesia, il mio cell: 3********4, io sono Stefania

  2. Giorgio Fonda ha detto:

    Ciao Stefania,
    Un buon fodero si può fare solo con la spada, almeno nell’opinione di buon fodero che ho nella testa. E magari essere un si fine artigiano da poter esaudire la tua richiesta! Purtroppo rimango un dilettante anche se dotato di buona volontà. Infine un consiglio: ho censurato il tuo numero di telefono poichè non era il caso di farlo conoscere a tutti! Le prossime volte sii più cauta! 😉
    Giorgio Fonda recently posted..Ewoks are among us.My Profile

CommentLuv badge

line
footer
Powered by Wordpress | Designed by Elegant Themes