…Perchè è una questione di vita e di morte

Chiedo scusa ai nostri lettori per il silenzio di queste pagine, ma il loro concimatore più fertile (me medesimo) ha in effetti ben pensato di concentrare  temporaneamente le forze su un unico progetto, ovverosia la traduzione del Manoscritto 3227a, anche conosciuto come Hanko Döbringer Hausbuch. Sebbene il relativo blog non ne dia ancora alcun segno, posso annunciarvi con gioia immensa che siamo molto vicini alla prima grande pietra miliare: un iniziale completamento della traduzione, che ovviamente verrà pubblicato sul blog mentre io tornerò a pagina uno per un’accurata revisione.

Ma passiamo all’argomento di oggi, i duelli giudiziari! Più di un anno fa ho trovato il video oggi incapsulato in questo post e ieri casualmente mi ci sono imbattuto di nuovo. Ho pensato che ripresentarlo fosse una buona idea. Lo trovo immensamente apprezzabile: sono troppo pochi gli appassionati di scherma storica che si soffermano a pensare che la tradizione dei duelli è stata uno dei più grandi stimoli ad imparare, elaborare e tramandare la scherma in Europa.

Il duello! Si tratta di un mondo a parte, un rituale vecchio come il mondo e presente in ogni cultura. Ci sono quelli intrapresi per onore, certo, ma per lunghi secoli il duello giudiziario è sopravvissuto come forma parallela di processo per chi fosse stato forte e bravo con le armi o avesse avuto i soldi per comprare un campione.

Hans Talhoffer è certamente un maestro di scherma famoso, e i suoi codici sono tra i più belli mai creati. Dotato di un’intelligenza molto viva, questo nostro amico tedesco ha consegnato alla storia alcune delle tavole più fantasiose, violente e originali della tradizione tedesca. Sebbene Talhoffer sia ritenuto parte della scuola di Liechtenauer, mi permetto di apporre un grosso punto interrogativo sulla sua “tessera di membro”. Ritengo che questo genio eclettico meriti un posto tutto suo nella storia della scherma.

Tag: , , ,

  1. Luca ha detto:

    Oh mio dio quanto mi piace sto video!
    .-= – Ultime dal sito di Luca: …Nel mezzo del cammin di nostra vita … tornai dalle crociate!?!? =-.

  2. Davide Giurissini ha detto:

    questo video è vera RICOSTRUZIONE

  3. Alberto ha detto:

    ragazzi…approfitto di questo bel video, inanzitutto x farvi i miei complimenti..siete degli abili ricostruttori ed il vostro sito è davvero ben fatto..

    vi consiglio di vedere su youtube i video dei gladiatores…ma penso che sappiate chi sono…

    saluti..
    Alberto

  4. Francesco Lanza ha detto:

    @alberto: Ciao! Benvenuto e grazie infinite per i complimenti.
    In effetti i Gladiatores li conosciamo, alcuni persino di persona: ho avuto la fortuna di fare un bellissimo stage sulla spada lunga di Liechtenauer con il loro Sven Baumgarten. Un bravissimo artista marziale!
    I loro vide sono tra i migliori, nel campo della ricostruzione delle tecniche di scherma e della fluidità di esecuzione!
    .-= – Ultime dal sito di Francesco Lanza: …Vi mancano un po’ di ragni? Look no further… =-.

  5. Giorgio Fonda ha detto:

    E’ passato un anno e nove giorni!! il blogghino di hanko anela nuovi post!
    Coraggio! Chi si unisce al coro aggiunga un messaggio qui sotto!
    HAN-KO, HAN-KO, HAN-KO!!!
    Giorgio Fonda recently posted..coming soonMy Profile

  6. Davide Giurissini ha detto:

    Vero – vero. IDDIO LO VOLE (il blog completo…)

  7. Luca ha detto:

    Ma io pure ci starei ma cosa si vuol mettere? Video e approfondimenti pratici, paragoni con trattati più vecchi, coevi e successivi? Varie ed eventuali?!
    Luca recently posted..AAA cercasi traduttore sottopagato Latino – ItalianoMy Profile

  8. Giorgio Fonda ha detto:

    @Luca: veramente ci si riferiva semplicemente a pubblicare quel che manca della traduzione. Che è stata fatta, e andrebbe solo messa online.
    Giorgio Fonda recently posted..IcolinaMy Profile

CommentLuv badge

line
footer
Powered by Wordpress | Designed by Elegant Themes