Editoriale sulla maglia di ferro su MyArmoury.com

26/10/2009 8 Di Francesco Lanza

Oggi mi sono imbattuto in questo fantastico e dettagliatissimo editoriale sulle armature in maglia di ferro all’interno di MyArmoury.com, sito parecchio frequentato dagli appassionati di armamenti antichi.

L’autore descrive in maniera decisamente accurata tutti i dati che si conoscono su questo tipo di armatura, spesso ingiustamente ignorata dai curatori dei musei che preferiscono mettere in mostra una bella corazza a piastre completa.

Neppure io sono un grande fan di questo genere di protezione, preferisco di gran lunga viaggiare leggero… Come vedrete non appena completo una prima versione del mio abito da armigero! Poi, noi della Septem apprezziamo particolarmente le brigantine, come molti nostri amici e conoscenti sanno bene.

Un artigiano che lavora sugli anelli di un'armatura in maglie di ferro, inizi del 15° secolo

Un artigiano che lavora sugli anelli di un'armatura in maglie di ferro, inizi del 15° secolo

L’articolo in questione è completamente in inglese, ma chiunque abbia un po’ di familiarità con la lingua d’Albione si orienterà piuttosto facilmente.

Se poi la vostra fantasia viene stuzzicata e decidete di comprare anche voi la vostra armatura di maglia (ottimo indumento per il tempo libero, gli sport invernali e – perchè no! – a suo agio in un ufficio un po’ informale), vi ricordiamo il nostro test su alcuni prodotti più o meno disponibili in commercio.

Fonte immagine Die Mendelschen und Landauerschen Hausbücher