Legno e ottone per specchiarsi

Fonte di ispirazione per questo lavoro è stato questo splendido specchio. Di origine francese e datato tra il 1330 ed il 1350 è stato realizzato in avorio e finemente cesellato. Vi è rappresentato il dio dell’amore, seduto tra i rami di un’albero, con le gambe incrociate, mentre impugna tra le mani due freccie puntate verso una coppia che si trova sotto di lui. Alla sua destra, una ragazza...
readmore

Questo è un ucco

Per la precisione: l’ucco di Irene. Nell’articolo precedente Irene vi ha raccontato dell’epopea che ha passato per portare a termine questo indispensabile pezzo di guardaroba medievale. Qui invece potete ammirarlo nelle fasi finali del ricamo e indossato, in versione squisitamente medievica. A guardare bene i ricami da vicino si capisce immediatamente l’influenza positiva che...
readmore

Ensifer “Federschwert”: amore lungo luuungo, 210 dolari – Ensifer “Federschwert” review

Dual language: English translation below Da quando ho preso in mano il testo di Joachim Meyer e, nello stesso periodo, letto gli articoli di Martin Kohutovic, ho desiderato una spada della lunghezza corretta per la mia taglia. Sebbene esistano langes schwert di ogni genere e tipo, grandi e piccole, ritengo che ci siano dei motivi ragionevoli per allenarsi con un’arma relativamente lunga nelle...
readmore

“Musisen” – Pezzi di maglia di ferro cuciti sulle giunture

Limburg an der Lahn, Assia, Germania (vedi voce di Wikipedia). Seconda metà del XIV secolo. La Cronaca di Limburg è un testo scritto da Tilemann Elhen von Wolfhagen (1347? – † tra il 1402 al 1406). Al suo interno è contenuto un brano particolarmente interessante per chi desideri ricostruire gli abiti militari di un uomo d’arme di questo periodo. Riporto qui delle immagini delle versioni...
readmore

Sicurezza in sala

Riporto qui per intero una mail mandata qualche giorno fa a tutti i nostri soci, che ritengo essere una questione di interesse generale. Cari “colleghi” marzialisti (so che ci siete e che ci leggete), quali sono le protezioni che utilizzate in palestra abitualmente?
readmore

Il cappello frigio

Questo articolo è già apparso per intero sul mio blog personale, Esplosione Cambriana, ma ho deciso di riportalo qui per intero, aggiungendo anche la bibliografia ed espandendo un paio di concetti relativi alla sua costruzione. Conosciuto volgarmente anche come “cappello dei puffi” a causa dei famosi omini blu, apparentemente incapaci di vivere senza, il frigio è un tipo di copricapo...
readmore

Basilarda

Verona, Italia metà XIV sec. Museo di Castelvecchio, sala d’armi Reperto attualmente conservato nella sala d’armi del museo di Castelvecchio a Verona, il manufatto ha una forma riconoscibile anche nell’iconografia coeva ed essendo perfettamente conservato permette di apprezzare la geometria e le dimensioni della lama. Friuli, Italia fine XIV sec. Inedito, appartiene ad una collezione...
readmore

Puntalino

North Yorkshire, Inghilterra ca. 1300 McIntosh, F (2009) DUR-701787 A MEDIEVAL DRESS COMPONENT Webpage available at: http://www.finds.org.uk/database/artefacts/record/id/265060 [Accessed: 04/set/2010 10.39.12] Terminale per lacci in lega di rame risalente al medioevo. Realizzato a partire da una sottile lamiera in lega di rame e piegata a formare un cilindro i cui bordi si sovrappongono leggermente,...
readmore

Lanterna

Francia ca. 1380 L’arresto di Cristo, Très Belles Heures de Notre Dame de Jean de Berry, BNF Nouvelle acquisition latine 3093, fol. 181 Nella miniatura si nota una lanterna in legno con lo schermo aperto, fatto probabilmente di carta cerata o tendine, inastata su un bastone a “Y”. Sono presenti armi inastate, una basilarda, un brocchiere alla cinta, un farsetto bipartito giallo e...
readmore

Ceramiche

Aquileia, Italia XIV-XV Sec. Cammarosano Paolo e Messina Michela, Medioevo a Trieste, Istituzioni, arte, società nel trecento, Silvana editrice, 2008 Queste ceramiche fanno parte della collezione Sartorio la quale comprende le così dette “ceramiche patriarchine”. Questa denominazione suggerisce una provenienza aquileiese. Questi manufatti sono un esempio del tipo di vasellame presente...
readmore
line
footer
Powered by Wordpress | Designed by Elegant Themes