Il medioevo e gli occhiali

Tratto da Il Messaggero del 03/09/2009  scritto da Anto Rossetti Da alcuni anni lavoro a Cividale e, purtroppo, non avevo avuta l’occasione di assistere al Palio di S. Donato. Appena arrivato ho sentito un celebre passo dei Carmina Burana (non nella versione storica che un frequente ospite cividalese, Renè Clemencic, ha registrato con attenzione storica e spirito contemporaneo), ma nella composizione...
readmore

L’economia della Firenze rinascimentale

The Economist recentemente ha pubblicato una interessante recensione del libro: “The economy of Renaissance Florence”, di Richard A. Goldthwaite – Johns Hopkins University Press; 672 pg. Eccone qua la traduzione trovata sul sito italiadallestero.info, buona lettura. Richard Goldthwaite ha fatto un lungo apprendistato. In qualità di attento studioso dell’economia della Firenze tra il XIII...
readmore

Appello per salvare i bastioni

Tratto da Il Messaggero del 05/01/2009  scritto da Monica del Mondo Palmanova. Lancia un appello alla Regione ed allo Stato l’assessore Antonio Di Piazza (che segue i vari aspetti relativi alla cinta bastionata di Palmanova) per salvare i bastioni della città stellata. “I bastioni – afferma – sono un patrimonio di tutti, un bene prezioso che va salvaguardato e subito. Altrimenti...
readmore

La tradizionale solenne messa dello spadone

Tratto da Il Messaggero del 31/12/2008 La “messa dello spadone” che si celebra il giorno dell’ Epifania a Cividale del Friuli nel Duomo cittadino, è un rito religioso di cui non si ha ancora una precisa documentazione che ne indichi l’origine e il significato. Nel tempo, diversi storici hanno cercato di svelare il mistero che avvolge questa antica cerimonia con diverse interpretazioni,...
readmore

Un museo medievale nella casa più antica di Cividale

Tratto da Il Messaggero del 26/12/2008 scritto da Lucia Aviani Un museo medievale entro mura d’epoca: questo potrebbe diventare la casa più antica di Cividale (secolo XIII), gioiello architettonico di Borgo Brossana ed una delle tappe imprescindibili del percorso turistico cittadino. Se ne è discusso durante una seduta di consiglio comunale. Il progetto è conseguente al trasloco della bottega...
readmore

Nella storia per un giorno

Tratto dalla rivista Medioevo di Ottobre [2008 – Nella storia per un giorno, rievocazioni, per “Medioevo”, n.10 (141), ottobre 2008, pp.106-113]. Articolo di Sara Piccolo Paci docente di Storia del Costume ed Etnografia presso il Polimoda e l’Università di Firenze e autrice di interessanti libri quali, ad esempio ” Storia delle vesti liturgiche” (Ancora 2008), “Le...
readmore

Il civil mestiere del Tintore

Tratto da “Guardaroba Medievale – Vesti e società dal XIII al XVI secolo” di Maria Giuseppina Muzzarelli edizioni Il Mulino. Nella tintoria avevano luogo anche operazioni diverse dalla tintura vera e propria, come la sgommatura dei filati di seta che si eseguiva facendoli bollire in acqua saponata; si trattava di una pratica che serviva a togliere la gommosità naturale e che aveva...
readmore

Falconieri e Medioevo, show in piazza Marconi a Muggia

Tratto da Il Piccolo del 10 ottobre 2008 MUGGIA Falconieri e manifestazioni medievali in piazza domani e domenica a Muggia, a corollario della 21.a mostra ornitologica «Senza confini», che si tiene sempre nelle stesse giornate al Teatro Verdi. Sono iniziate nella sala del Teatro di via San Giovanni le operazioni per l’allestimento della stessa mostra ornitologica, a cura dell’Associazione Ornitologica...
readmore

La città medievale

Al crollo dell’impero romano (476 d.C.), le invasioni barbariche, le continue guerre (l’alternarsi dei vari “regni romano barbarici” tra il 476 e il 568, e l’avvicendarsi di regno Longobardo 568-774 e Franco dal 774), le carestie, le epidemie e il conseguente crollo demografico ed impoverimento portano all’abbandono di molte antiche città. Tra il V e l’VIII secolo la popolazione si raccoglie...
readmore

Palio di San Donato, festa in tre piazze.

Tratto dal Messaggero Veneto del 08 maggio 2008 Un’edizione tematica, imperniata sulla figura di Fiore de’ Liberi, e triplicazione degli spazi di spettacolo, utilizzando – oltre alla consueta cornice di Piazza del Duomo- anche Piazza San Francesco e Piazza Paolo Diacono: sono le due principali idee alle quali sta lavorando il comitato promotore del Palio di San Donato, l’appuntamento di maggior...
readmore
Pagina 3 di 712345...Ultima »
line
footer
Powered by Wordpress | Designed by Elegant Themes