Come riatto l’arnese – ventaglia

Dopo aver risolto cerniera e sospensione dell’elmo ci si dedica alla ventaglia vera e propria. Nel mio caso, essendo un cavaliere limitato dal budget, ho pensato di riadattare una cotta di maglia ed un camaglio entrambi realizzati con anelle ID8 (che sta per diametro interno 8 millimetri) chiuse tramite rivetto. Questo tipo di cotta è storicamente attestata ed ha qualche vantaggio rispetto alla...
readmore

Come riatto l’arnese – riparazione corazzina

Se seguite gli esperimenti di ricostruzione degli equipaggiamenti della 7C avrete senz’altro letto delle nostre corazzine. La mia armatura MarkII ha una wisby type IV rivestita in damasco serico. La stoffa ha subito qualche danno utilizzandola e quindi si è reso necessario un intervento di restauro per ripristinarla. Nella zona sotto l’ascella la punta di una lama è stata deflessa dalla...
readmore

Brocchiere di legno, di probabile origine svedese (21° secolo, Italia)

*clang clang clang* questo è il rumore di due persone che tirano di spada e brocchiere *clang clang clang* qualcuno ha appena ribaltato un set di pentole inox 18/10 giù dal secondo piano? *clang clang clang* Ehi! Fate silenzio! Qualcuno qui sta cercando di dormire con la spada lunga in mano…
readmore

Come riatto l’arnese – parte seconda

Risolta la questione della funzionalità della cerniera, come visto nel precedente articolo, sono passato alla sospensione. Ho visto spesso, nel tempo, elmi usati senza sospensione calzati, o forse è meglio dire incastrati, direttamente sopra l’imbottitura a contatto con il cranio. Inutile spenderci un fiume di parole sopra: è un impiego decisamente semplicistico dell’elmo oltre che poco...
readmore

Come riatto l’arnese – parte prima

Con questa serie di articoli vorrei condividere il lento processo che porterà alla definizione di una versione migliorata del mio arnese nel modo più dettagliato ed informativo possibile anche solo per permettere a me stesso, tra un’altra decade, di capire cosa cambiare o migliorare nel caso in cui fosse necessario. Quando io e Luca fondammo, oramai nel lontano 2007, la SeptemCustodie avevamo...
readmore

Scarpine da bambino

Nel caldo estivo non c’è nulla di più rilassante che dedicarsi a qualche progetto ricostruttivo! Così ho pensato di mettere insieme un paio di scarpe per il mio bimbo di un anno e quattro mesi, Leonardo. Al solito, per la parte di “ricerca e sviluppo”, ho fatto riferimento all’ottimo Footwear of the middel ages di I. Marc Carlson sito in inglese molto dettagliato e ricco...
readmore

Irene e gli aghi nelle dita: prove di cucito.

La via che porta ad avere un ucco figo è lunga e tortuosa, ma comunque affascinante. Occorrente: 1,50mx1,50m di Lana, 1,50mx0,90m di seta grezza, chilometri e chilometri di filo di seta bordeaux e giallo. Aghi, spilli a volontà, un tombolo, carta da giornale, un pennarello, una matita, un righello, gesso. La miccia da cui è partita quest’esplosione di idee è stata una fotografia vista sul sito...
readmore

Tasca da Donna

Una delle parti più interessanti di un progetto è (a parer mio) l’enorme quantità di cose che si può imparare nel solo tentare di realizzarlo. Ci sono dei momenti nella fase meramente progettuale che si mettono (e alle volte si devono dare) per scontato solo per dovercisi sbattere il grugno contro nel momento stesso della sua effettiva messa in opera. Questo progetto che ho personalmente...
readmore

Il feltro, ottimo materiale per un rievocatore intraprendente ed individualista

Il feltro è probabilmente la stoffa di origine animale più antica tra quelle conosciute all’uomo. E’ per l’appunto stoffa, non tessuto: un materiale che si genera naturalmente sfregando tra di loro le fibre di molte bestie domestiche e selvatiche. Il feltro è contraddistinto per la sua robustezza e leggerezza, oltre che per una naturale impermeabilità.
readmore

Il dussack di Joachim Meyer

Nominato anche dai nostri Marcelli e Morsicato-Pallavicini nel tardo ‘600, Meyer è forse il trattatista di scherma tedesco che dagli albori dell’era moderna fino a quella contemporanea ha avuto la maggior fama internazionale. Solo oggi giace un po’ messo da parte, dato che il revival mondiale delle Historical European Martial Arts sembra aver più care le fonti medievali. Ma già...
readmore
Pagina 1 di 3123
line
footer
Powered by Wordpress | Designed by Elegant Themes